Lo provo e vi faccio sapere!

giovedì 30 luglio 2015

Pesto di basilico e anacardi

Questa primavera, nel nostro piccolo giardinetto abbiamo piantato qualche semino di basilico in un vasetto e Giuggiola aveva il 'compito' di vedere a che punto erano i semini.
Ogni giorno ligia al suo dovere col suo bagna fiori azzurro andava ad annaffiare e commentava quale 'alberello' avrebbe vinto in altezza.
Oggi c'erano abbastanza foglie e ho deciso che una pasta al pesto sarebbe stato un buon motivo di coinvolgimento per la bimba. Giuggiola ha avuto l'onore di raccogliere le foglie e così abbiamo preparato il pesto a modo nostro.





PESTO DI BASILICO E ANACARDI 

Ingredienti

  • 30 foglie di basilico 
  • 50 gr di anacardi
  • 100 ml olio e.v.o.
  • 50 gr formaggio grana grattugiato
  • 30 gr pecorino
  • sale

Preparazione:

In un mortaio pestare le foglie precedentemente lavate e asciugate con gli anacardi. Aggiungere il formaggio e l'olio finché si avrà un uniformità della salsa. Regolare di sale a piacimento.
Visto che questo pesto è fatto con gli anacardi che reputo meno sapidi dei pinoli, io ho aggiunto anche del pecorino. 

Con questa dose noi 3 abbiamo mangiato un piatto di pasta ben condito. Se siete in più persone aumentate le dosi in rapporto.






Provatelo con questa variante e fatemi sapere se vi è piaciuto.

Buon appetito!


Nessun commento:

Posta un commento